La Chirurgia Estetica Oggi

La Chirurgia Estetica Oggi

La Chirurgia Estetica Oggi

Negli ultimi anni il numero dei pazienti che si sono sottoposti, negli Stati Uniti, ad interventi di chirurgia estetica è andato progressivamente aumentando  e, tale tendenza, è parimenti riscontrabile in tutto il mondo occidentale dove il desiderio di rinnovamento e di miglioramento del proprio aspetto, spinge un numero sempre più vasto di persone a sottoporsi a diete, massaggi, ginnastica, interventi chirurgici per raggiungere un “look” in linea con le esigenze dei ritmi frenetici propri delle moderne società industrializzate che, riducendo il tempo necessario per conoscersi reciprocamente fanno risultare sempre più determinante il primo impatto, cioè a dire, l’aspetto fisico.

Selezione dei pazienti

Un intervento di chirurgia estetica può migliorare l’aspetto, ma non è certo la panacea per tutti i mali, è necessario, quindi, che il chirurgo con un colloquio il più franco e più completo possibile, accerti se un reale difetto fisico non celi, anche, una nevrosi. Il paziente non deve inseguire un ideale di bellezza estratto ma, mirare a correggere quegli aspetti che non armonizzano con il resto del viso o del corpo. Ogni caso dà un risultato diverso a seconda dell’età, dello stato dei tessuti e delle strutture di partenza, ad esempio un naso deforme può diventare discreto, un discreto grazioso, un grazioso molto bello. Un difetto da molti ritenuto modesto può invece influire notevolmente a livello personale e, quindi, l’opportunità di sottoporsi ad un intervento chirurgico non può essere valutata in base ai centimetri da ridurre, così come il risultato, stante la estrema opinabilità nella valutazione del bello, può non essere condiviso dalla tonalità degli amici o dei parenti.

Selezione del Chirurgo

Non esistendo in Italia una specializzazione in chirurgia estetica e non essendovi, quindi, una normativa in materia, ogni medico che lo desideri può operare in tale campo dopo aver completato, per altro, la propria preparazione specifica oppure essersi associato ad un collega esperto e tenendosi continuamente aggiornato con i Congressi Internazionali.

Si deve considerare, tutta via, che i risultati in questo campo sono ben visibili e valutabili da tutti e quindi le migliori referenze di un chirurgo potranno essere date dai suoi stessi pazienti.

L’appartenenza a qualche Società di Chirurgia Plastica in Italia o all’Estero può essere un ulteriore elemento di scelta così come un colloquio onesto sui vantaggi come sui pericoli dell’intervento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>